Makeup: il blush giusto per il tuo incarnato

Innanzitutto: sai qual è la differenza tra fard e blush?

Ebbene… nessuna: la parola fard deriva dal francese e la parola blush dall’inglese. Comunque tu decida di chiamarlo, il blush è quel pigmento (esistono formulazioni in polvere, in crema, in stick e addirittura liquide da applicare col pennellino) che applichiamo sul viso per apparire più sane e/o per evidenziare alcuni tratti del volto.

Il blush dovrebbe fondersi col colore della pelle e non formare linee nette e visibili ma giochi di colore i cui confini non siano definibili. Per questo occorre trovare delle nuances che si sposino bene con la propria pelle ed esaltino i tratti del viso.

Colore della pelle e sottotono

Innanzitutto devi conoscere il tuo incarnato, determinare se hai la pelle chiara, media, olivastra o scura è una cosa che avrai già fatto, mentre individuare il tuo sottotono può essere leggermente più complesso. Un trucco? Indossa una maglia bianca (ma bianca sul serio!), mettiti davanti allo specchio sotto una luce naturale e concentrati sul ‘salto’ tra la tua pelle e il bianco della maglia: la tua sensazione è che la tua pelle tenda al giallo/rosso (sottotono caldo) o all’azzurro-rosa (sottotono freddo)?

Ora che sai tutto sul tuo incarnato, ecco una piccola tabella che può aiutarti a trovare il colore giusto per te (e qualche consiglio per i prossimi acquisti)!

Tabella blush fard sottotono colore pelle chiara media olivastra scura

Pelle chiara

fard-blush-pelle-chiara-rosa-pesca-chiaro-fair-skin-tone-right-blush
1 Kiko SHADE FUSION TRIO BLUSH (04 Rosa Pesca)

2 Bare Minerals READY – blush (The Secret’s Out)

Pelle media

fard-blush-pelle-media-dior-diorblush-amber-show-556-colori-consigliati-incarnato-tipo-pelle-fototipo

Dior Blush (556 Amber Show)

Pelle olivastra

blush-giusto-pelle-olivastra-quale-usare-toni-caldi-marrone-biscotto-givenchy-fard-terra-incarnato-sottotono

Givenchy Le Prisme Blush (N°6 Fashionista Brown)

Pelle scura

fard-blush-giusto-pelle-scura-sottotono-caldo-freddo-guida-trucchi-segreti-corallo-accende-lineamenti-idee

1 Urban Decay Blush Afterglow (Rapture)

2 Clarins Blush Prodige (Sunset Coral)

 

(l’immagine di copertina è presa in prestito da Kiko)

AD:

Giorgia Marino

Curvy blogger italiana, graphic designer, social manager, copywriter... e tante altre cose (piuttosto noiose) che vi risparmio volentieri. Mi piace fare di tutto e, come tutte le persone eclettiche, ho il sospetto di non eccellere in niente :)

  • Adatti alle pelli scure ci metterei anche i blush rossi, che se su una pelle chiara fanno effetto Heidi con la febbre, su quella scura stanno da Dio! 😀
    Bell’articolo, Giorgia! Sulla grafica, vabbè, sei imbattibile! 😉

  • Adatti alle pelli scure ci metterei anche i blush rossi, che se su una pelle chiara fanno effetto Heidi con la febbre, su quella scura stanno da Dio! 😀

    Bell’articolo, Giorgia! Sulla grafica, poi, sei imbattibile! 😉

    • Hai straragione! Sui rossi, dico. Ero piena di ottimi propositi, quando ho cominciato a scrivere l’articolo, ma poi ho in qualche modo tagliato corto perché diventava dispersivo e mi sembrava un’enciclopedia 😀 Ahuahau grazie infinite <3