Curvyglam, la nuova collezione di OVS dedicata alle curve

OVS lancia Curvyglam, la nuova collezione curvy nata in collaborazione con Daniela Fedi e Lucia Serlenga, autrici del libro ‘Curvy, il lato glamour delle rotondità’. Certamente la notizia non vi è nuova: i primi diciotto articoli sono disponibili da diverse settimane, già dal live Google+ shoppable hangout dello scorso 10 febbraio, e avrete avuto modo – come me, del resto – di seguire il lancio e studiare i capi in vendita.

La decisione di creare una linea dedicata nasce dal desiderio di andare incontro a desideri e necessità di una clientela femminile giovane (o giovanile!), che non vuole rinunciare a indossare capi di tendenza pur senza svilire le proprie forme. Ebbene, eccomi qua: sono la cliente al passo coi tempi che vuole vestire le tendenze senza mortificare le curve.
curvy-plus-size-outfit-collezione-curvyglam-ovs-trench-tessuto-tecnico-cintura-shopping-blog-blogger-giorgia-marinoovs-curvyglam-curvy-glam-cappotto-floreale-outfit-review-recensione-blog-blogger-plus-size-morbidalavita-giorgia-marino ovs-curvyglam-curvy-plus-size-abito-pizzo-nero-black-dress-review-giorgia-marino-outfit-blogge-blog

Ho individuato i miei capi preferiti subito, alla prima occhiata. Il trench traforato, l’abitino corto con orlo in pizzo e il cappotto oversize in stampa floreale. Ho poi scelto di indossare l’abito e il cappotto insieme, componendo l’outfit che sto per mostrarvi. L’orlo in pizzo dell’abito non lascia tanto all’immaginazione (lo si intuiva benissimo già dalle foto ufficiali, ho scelto con cognizione di causa), e andrebbe probabilmente indossato con dei collant molto coprenti o dei leggings, tanto per evitare di mostrare le proprie grazie ai passanti; ma a me piaceva proprio l’idea di osare e di essere così audace sotto e, al contempo, così coperta dai volumi oversize del cappotto.

OVS CurvyGlam Curvy Plus Size linea collezione outfit blog fashion blogger Giorgia Marino review recensioneOVS curvyglam curvy plus size linea collezione curve forme shopping taglie grandi giorgia marino blog bloggerOVS CurvyGlam Curvy Plus Size Outfit Cappotto Abito Fiori Pizzo Giorgia Marino Morbidalavita review shopping

Che dire? È stato subito amore. Non solo per me: non per vantarmi, ma alcuni degli uomini che passeggiavano per Porta Nuova (Milano) hanno decisamente gradito, e sono soddisfazioni.

Entusiasmi e battute simpatiche a parte, vorrei fare qualche considerazione seria su Curvyglam.

Pro
Il mio primo grosso sì va al concetto stesso, alle intenzioni: è certamente ora che, anche in Italia, si comincino a considerare le esigenza di noi taglie plusnon tutte sopra i cinquant’anni e non tutte straricche (mi spiego?); il secondo va alla qualità: ho passato al vaglio centimetro dopo centimetro, vi assicuro che sono stata pignola come pochi, e ho apprezzato moltissimo quello che ho visto e toccato; il terzo va al design di alcuni capi in particolare (e qui, il discorso, si fa chiaramente molto soggettivo), secondo me azzeccatissimi per forma/colore/concept; il quarto, anche se lo avevo in qualche modo già scritto tra le righe quando ho esposto il mio primo sì, va ai prezzi – assolutamente coerenti e in linea con le altre collezioni del brand. Per una volta, nessuno ci fa pagare un extra per le nostre forme – pratica che in questo paese, ahimè, sembra quasi essere la prassi.

Contro
Non dico un no, ma un ‘meh?!’ va sicuramente alla scelta di creare così tante linee non sagomate/lunghezze eccessive/volumi over, perché non sono così sicura che possano aiutare ad armonizzare le forme – lo stesso dicasi per la scelta di proporre come unico modello di jeans il boyfriend – e alla sovrabbondanza di nero (anche noi abbiamo il diritto di vivere a colori!); tuttavia, trattandosi solo di un estratto e non dell’intera collezione, questa considerazione è da ritenersi provvisoria… può essere smentita o confermata, nei prossimi mesi, dalle altre tre (sì, tre!) ‘uscite’ previste. Un no secco, invece, va sicuramente al fatto che la taglia Lovely, la più grande, non vesta una 56 – ho parlato con colleghe che lamentavano questa pecca, e credo abbiano ragione: trovo la vestibilità della linea perfetta per quelle donne che si trovano nel limbo tra le taglie regular e le taglie plus size (come me, insomma – le cosiddette inbetweenie), mentre trovo che le vere (passatemi il termine) plus size possano difficilmente beneficiarne.

Nel complesso mi sento colpita positivamente, piuttosto soddisfatta ma, soprattutto, estremamente curiosa di conoscere le evoluzioni!
Impressioni? Proposte? Lasciate un commento e fatemi sapere cosa ne pensate!

Ovs curvy glam linea collezione panoramica shopping plus size outfit Morbida la vita recensione  Shopping plus size OVS curvyglam curvy outfit morbida la vita giorgia marino review articolo ootd

La collezione Curvyglam è disponibile presso alcuni punti vendita (trovate la lista QUI) e sull’e-shop.
Per non perdere nessuna novità sulla collezione, potete stalkerare  OVS su Facebook, Twitter e Instagram.

AD:
Giorgia Marino

Curvy blogger italiana, graphic designer, social manager, copywriter... e tante altre cose (piuttosto noiose) che vi risparmio volentieri. Mi piace fare di tutto e, come tutte le persone eclettiche, ho il sospetto di non eccellere in niente :)