Dall’Italia all’Australia, per passione e per arte: Bidinis Handbags

Credere nelle proprie idee e nella forza della propria creatività è fondamentale. Quante volte abbiamo toccato questo argomento, proprio qui? Tantissime. Perché mi sta a cuore ripetere anche fino allo sfinimento, se serve, che per quanto possa sembrare difficile coltivare sogni e passioni il nostro migliore alleato ce l’abbiamo già, e siamo noi. Ognuno ha in sé un piccolo motivatore, il più accanito dei fan, il saggio mentore e anche – sì – il peggiore critico e il più spietato detrattore. Trovare un equilibrio tra tutte le forze opposte che ci governano è un lavoro faticoso, ma è la strada per superare i limiti che pensiamo di avere.

A volte, trovare la propria strada può voler dire anche spostarsi fisicamente alla ricerca del posto giusto e del momento giusto per trasformare i propri stimoli creativi in qualcosa di concreto. Ed è un po’ la storia che voglio raccontarvi oggi, quella di Caterina Bidini.

La storia di Caterina

Caterina Bidini Bidinis Handbags
Caterina Bidini

Laureata in legge ma da sempre grande appassionata di moda, Caterina lavora nella moda per molti anni, accumulando esperienza e viaggiando a lungo tra gli Stati Uniti e l’Italia, prima di decidere di trasferirsi in Australia, a Sydney.

E’ cosi’ che Bidinis Handbags nasce in Australia, lanciando sul mercato la sua linea di borse pregiate in pelle realizzate al 100% in Italia. I suoi prodotti sono subito molto apprezzati e, grazie all’e-commerce e ai social network, cominciano in poco tempo a riscuotere grande successo.

Bidini HandbagsBidini HandbagsBidini Handbags
Quando più forme d’arte si incontrano…

Le borse di Caterina attirano ben presto anche l’interesse dell’artista/ritrattista canadese Michelle Vella. Da questo incontro nasce la voglia di sperimentare, voglia che porta all’introduzione di un’ulteriore linea: Bidinis by Michelle Vella, che unisce alla qualità e all’eleganza delle borse made in Italy di Caterina l’originale arte di Michelle. Tutte dipinte a mano, queste borse raccontano la storia di chi le ha fortemente volute, di chi le ha create, di chi le ha illustrate e, non ultimo, di chi le indossa.

“Ogni borsa rifletterà l’amore e l’affezione del proprietario per qualcuno o qualcosa che sembrerà prendere vita, dipinta a mano, su un’esclusiva opera d’arte indossabile”, dice Caterina a proposito di questa linea.

Bidinis by Michelle VellaMichelle Vella

Caterina è una sognatrice che ha voluto dare una dimensione reale alla propria immaginazione. Ecco perché la sua non è solo una biografia, né un consiglio per gli acquisti (le borse sono oggettivamente bellissime, però!) ma anche una storia romantica sulla ricerca della propria realizzazione, che può e deve servirci da ispirazione e motore per imboccare la nostra, di strada.

Buon viaggio anche a voi!

AD:

Giorgia Marino

Curvy blogger italiana, graphic designer, social manager, copywriter... e tante altre cose (piuttosto noiose) che vi risparmio volentieri. Mi piace fare di tutto e, come tutte le persone eclettiche, ho il sospetto di non eccellere in niente :)

  • Veronica

    Grazie di questo post, interessantissimo. Farò un giro per cuccare le sue borse!

  • Marialisa

    bella storia e tanta ispirazione.