Sisal & Vogue’s game – il gioco che ci regala una chance.

Se non state ancora partecipando dovete farlo. Di che parlo? Del Sisal & Vogue’s game, il gioco che vi offre la possibilità di realizzare un vostro desiderio/progetto. Scopriamo cos’è e come funziona.
Un gioco a quiz per realizzare il sogno di concretizzare un progetto creativo, di ottenere i fondi per la propria formazione o semplicemente di fare shopping in compagnia di uno stylist. Quali che siano i vostri desideri, tutto quello che dovete fare è rispondere a una serie di domande (piuttosto difficili, a dire il vero, almeno per me) e affidarvi alla sorte.

Dalle pagine facebook ufficiali di Vogue e Win for Life – Sisal, in partnership per l’occasione, potrete accedere al gioco.

Come si fa?
Innanzitutto occorre scegliere una categoria tra le tre disponibili: shopping, education e creation.

vogue-sfida-alla-moda-con-domande-a-tempo-tre-categorie-shopping-education-creation-premi-fantastici

Per chiarirvi le idee, rubo dal comunicato stampa ufficiale le informazioni relative ai premi di ogni singola categoria:

In palio per la categoria “Shopping” un assegno da 2.500 euro per ciascuno dei tre vincitori, estratti tra i primi cento della classifica dedicata a questa sezione, che potranno fare spese nelle boutique di Roma, Milano, Firenze affiancati da un personal shopper di Vogue Italia. Ai tre vincitori estratti della categoria “Education” saranno, invece, assegnate tre borse di studio del valore di 5mila euro da investire in corsi post-diploma o in master universitari di comprovato valore per la propria profes sione. Fra i primi cento classificati della sezione “Creation” saranno, invece, selezionati, da una giuria di esperti, i tre concorrenti che avranno presentato i migliori progetti nei seguenti ambiti professionali: moda, artistico, fotografico, musicale, letterario, giornalistico e delle arti in genere. Un’occasione unica per i vincitori, che si aggiudicheranno un voucher del valore di 10mila euro ciascuno.”

Tre classifiche, dunque, e ben nove vincitori.
Inoltre, al termine del concorso, tutti i partecipanti concorreranno all’estrazione di 150 abbonamenti annuali a Vogue.

È possibile giocare un massimo di dieci partite al giorno.

al-vogue-game-si-possono-giocare-dieci-partite-al-giorno

Ho trovato l’iniziativa talmente allettante da decidere di provare immediatamente, concorrendo per la categoria CREATION, e mi sono (inspiegabilmente, aggiungo) piazzata alla decima posizione in classifica. Ho deciso di immortalare l’evento, perché non credo che durerà a lungo 😛

vogue-game-classifica-i-vincitori-vengono-scelti-tra-i-primi-cento

Che ne dite? Vale la pena tentare, giusto? 🙂

Giocare, aspettare, sperare; giocare, aspettare, sperare…

AD:
Giorgia Marino

Curvy blogger italiana, graphic designer, social manager, copywriter... e tante altre cose (piuttosto noiose) che vi risparmio volentieri. Mi piace fare di tutto e, come tutte le persone eclettiche, ho il sospetto di non eccellere in niente :)