Curvy Outfit: trasparenze e colletti (gioiello) secondo ZARA.

La tendenza del colletto (iper-accessoriato, a contrasto, gioiello, ecc.) non mi aveva ‘colpita’ finché non sono andata in giro per Milano, a Settembre, in occasione dell’ultima settimana della moda. Da quel momento… zac, folgorata! Non saprei dire cosa ho visto e in che modo, qualunque cosa abbia visto, mi abbia fatto rivalutare il ‘super colletto‘, ma… che ve lo dico a fare. Noi donne, in certe cose, siamo volubili 😛

Stringendo, ora ho una vera e propria fissa. Spero di riprendermi presto. Intanto ecco il secondo abito collettoso, dopo l’abito color senape col finto colletto di ieri (potete trovarlo qui)

Quest’abito di ZARA, che potete trovare in tre colori (vino, verde smeraldo e bianco sporco), mi ha colpita subito. L’avevo provato in verde, ma il caso ha voluto che quel capo in particolare fosse tutto macchiato e, mentre andavo a cercarne uno più decente, mi imbattessi nella versione color vino (che io, per quanto ami il vino, chiamerei comunque borgogna perché fa più fico) e me ne innamorassi perdutamente 😛

Oltre al famigerato colletto gioiello, tutto tempesssstato di perline, ha il pregio di essere un capo morbido, col classico elastico ‘metti la tua cintura preferita QUI’ in vita, e di avere quella trasparenza sulle spalle (altra super-tendenza del momento) che trovo incredibilmente femminile…

La cintura è di ZARA. Fa la sua figura, ma la sconsiglio: si autodistrugge in un baleno, sono piastre assemblate alla meno peggio e cucite su una fascia elastica. Le prime due sono saltate mentre la tenevo in mano, ancora prima di indossarla per la prima volta -.-

Vi lascio con un’immagine che ritrae dettagliatamente il colletto. Mi raccomando, fatemi sapere cosa ne pensate (non solo del colletto, ma di tutto l’outfit, lol)!

Dress/Abito: Zara | Belt/Cintura: ZARA | Bolero: Fiorella Rubino | Shoes/Scarpe: unbranded.

AD:

Giorgia Marino

Curvy blogger italiana, graphic designer, social manager, copywriter... e tante altre cose (piuttosto noiose) che vi risparmio volentieri. Mi piace fare di tutto e, come tutte le persone eclettiche, ho il sospetto di non eccellere in niente :)