OOTD assolutamente improvvisato da matrimonio

I matrimoni mettono sempre in crisi. Si, anche quelli altrui 😛 Stavolta ero orientata sul nero, ed ero abbastanza determinata, ma poi una diatriba tra chi sosteneva che si facesse e chi sosteneva di no mi ha portata a scegliere qualcosa di un po’ diverso.

Per la prossima volta, comunque, sono preparatissima: il nero si può tranquillamente indossare, a un matrimonio, a patto che sia una cerimonia pomeridiana/serale. Beh, l’etichetta dice ciò; poi, al solito, potete fare un po’ come vi pare: a noi che ce frega dell’etichetta? Stavolta ci sono cascata solo perché era il matrimonio di un carissimo amico di mio marito e non volevo sperimentare sulla sua pelle 🙂

Alla fine ho scelto questo animalier con perline (per la serie: ‘roar, ma anche un po’ miao‘ ^^), che in effetti è davvero un gran bell’abito.

Le scarpe (ordinate online da heels.com, in caso aveste perso l’articolo), purtroppo, sono un po’ strette sulle dita e mi hanno causato non pochi problemi: alla fine, tra la cerimonia e il ricevimento, sono dovuta correre a casa a cambiarle. Spero proprio che un calzolaio possa fare una magia e regalargli qualche (vitale) millimetro, perché così è davvero impossibile portarle, perderei le dita!

Abito: Sonia Fortuna | Scarpe: not rated | Cardigan: Promod | Borsa: Camomilla
AD:
Giorgia Marino

Curvy blogger italiana, graphic designer, social manager, copywriter... e tante altre cose (piuttosto noiose) che vi risparmio volentieri. Mi piace fare di tutto e, come tutte le persone eclettiche, ho il sospetto di non eccellere in niente :)