Outfit in collaborazione ‘CULT INSPIRATION’. Prima fase: movies.

In questo momento sto intraprendendo una relazione con due uomini contemporaneamente: Ciocco e Lato!

Qui Bridget Jones, sfrenata dea del sesso con un uomo decisamente cattivo tra le cosce… Mamma!!??

Eh si, gente. Chiamatemi miss ovvietà: ho scelto Il diario di Bridget Jones. E come avrei potuto, dopo anni che mi si dice che la ricordo, scegliere un diverso personaggio da interpretare? A parte che, lo ammetto, sono stata realmente e per lungo tempo ossessionata dal film e (strano ma vero) dai libri! Parlo di film al singolare e di libri al plurale perché, avendo letto il secondo libro PRIMA di vedere il film, non sono riuscita a digerire la banalità di quest’ultimo e gli incredibili (e inutili) stravolgimenti alla trama.

Ma torniamo all’outfit! Ho trovato il cardigan perfetto da Mango, mentre ero in viaggio a Malta (oh, ma quante ne sanno a Malta! LOL), ma non ho neanche cercato la maglia. Del resto dovevo pur metterci qualcosa di mio 🙂

Quanto allo scatto… che dire? Seppure non fosse un requisito, ho voluto riprendere una delle varie copertine. Cercare il posto giusto per lo scatto dall’alto è stato, direi, tragicomico. E per una manciata appena di secondi di scarto non sono stata beccata dai miei vicini col sedere a terra nella corte interna del mio palazzo 😛 Ormai ‘sti vicini si saranno convinti che facciamo cose loschissime, vedendoci uscire furtivamente per scattare foto in posa nelle mise più assurde ogni finesettimana! In ogni caso ci siamo fatti delle gran risate 🙂

Sono curiosissima (e immagino lo siate anche voi) di vedere cosa hanno scelto le altre e come hanno interpretato le loro scelte. E quindi vi ‘libero’ subito, ma vi lascio con delle scene tratte dal film nel caso voleste rinfrescarvi la memoria e/o farvi due risate 😀
[video_youtube video_id=”ZVHBUkC7lco”]




Body: Pimkie | Gonna: Promod | Cardigan: Mango | Cinta: Piazza Italia | Stivali: Unbranded

Andate a sbirciare anche le scelte e gli outfit del resto della ciurma!!
Partecipano: 

Il canale della Gatta Grossa

La diva delle curve

CHOOSE HAPPINESS!

Curvy Fashion Show

Curvy World by Angie Found

Essenza Burrosa

Guapita Tondita

MFashion With Love

ModiDiModa

Plus…Kawaii!

Scusa Se Sono Alla Moda

AD:

Giorgia Marino

Curvy blogger italiana, graphic designer, social manager, copywriter... e tante altre cose (piuttosto noiose) che vi risparmio volentieri. Mi piace fare di tutto e, come tutte le persone eclettiche, ho il sospetto di non eccellere in niente :)

  • Spettacolare Giorgia!!

    La gonna è favolosa, e le foto veramente belle.

    Brava.

    • Comunque mi sono dimenticata di scriverti che sei mille volte meglio della Zellweger.

    • Giorgia Marino

      Finalmente posso rispondere ai commenti, uno per uno.
      Allora… due grazie, uno (enorme) da parte mia e uno da parte di mio marito che, suo malgrado, da quando ho aperto st’accrocco s’è dovuto improvvisare fotografo (anzi, MARITOGRAFO) 🙂
      Sei gentilissima.
      Sulla Zellweger non ti rispondo neanche, penso tu sia miope 😛 lol

  • carinissimo questo outfit e anche piuttosto portabile, io credo piacerà molto e non lo trovo poi così scontato, io a BJ non avevo pernsato per esempio 🙂 vabbé io sono strana haha comunque mi piace molto come hai ricreato la copertina e il cardigan rosa è delizioso 🙂

    • Giorgia Marino

      Grazie Marged! Si, che sia portabile non si può negare, è anche una mise molto frequente per me… forse per quello mi dicono spesso che ricordo Bridget Jones (per quello e per i pigiami ‘antistupro’ dalle fantasie più sceme del mondo, lol)!

      :))

      • 🙂 volevo segnalarti che ti ho assegnato un award sul mio blog se ti fa piacere vai a vedere

        • Giorgia Marino

          Ho visto! Grazie ^___^

  • Beh che dire tu sei B.J.!!!Guarda la tua versione della copertina!!Sei tu. E’ un outfit portabilissimo e stai davvero bene Giorgia..complimenti!che bella la gonnaaaaa!!

    • Giorgia Marino

      Ahahah grazie <3 la gonna, se vuoi, te la presto. Anche per non mettermela più: c'è stato un periodo in cui sembrava me l'avessero cucita addosso... che vergogna (no, non mi vergogno, scherzo solamente) 😛

  • Ma quanto sei super mega iper splendida???
    Batti la Zellweger 10 a zero!
    complimenti tesoro!

    • Giorgia Marino

      *____* grazie. A me lei piaceva tanto. Parlo al passato perché tra un dimagrimento e l’altro (o forse è il suo modo di invecchiare, non saprei) le si sono stravolti i lineamenti. Era bellissima in Jerry Maguire. Certo, è sempre molto bella, ma prima era un’altra donna. Buh ^_^

  • Ciao è sicuramente un outfit molto carino! adoro questo film infatti ho scelto un’immagine anche per la copertina della mia rubrica sul sito=) a presto

    • Giorgia Marino

      Lo soooooooooooooooooooo! <3
      'Questi sono dei mutandoni veramente enormi, Jones' ^____^

  • Una Bridget più sicura di se, bella 😉

    • Giorgia Marino

      Tutta una finta, Angie, tutta una finta 😀 LOL

  • Ma… ma… ma sei uguale!! O___O
    io a B.J. non ci avevo proprio pensato, e dire che mi piace parecchio! Quindi non è una scelta scontata dai! ^_-
    e l’outfit mi piace parecchio

    • Giorgia Marino

      Grazie Moira 🙂
      Boh, pensavo che l’accostamento curvy-Bridget Jones fosse fin troppo immediatio ^_^ mi fa piacere che non sia andata così male :))

  • I O T I A M O O O O O !!!!
    Ma sei anche meglio di lei!!!
    A dir la verità a me Reneè come donna non piace proprio!…ma tu..tu sei favolosa!!!

  • dimenticavo…hao rifatto la locandina, altro motivo x adorarti ancor di piu’!

    • Giorgia Marino

      Aaaaaaaaaaaaaaaaah! Ok, allora sposami, voglio diventare bigama 😛 ghghgh
      A me lei piace molto, come dicevo più su… ha perso la sua bellezza liscia e candida, negli anni, non so come mai… ma l’ho sempre trovata (e continuo a trovarla) molto espressiva. E per me la bellezza è quello: l’espressività. Però ho detto per me, eh, perché so che la concezione di bellezza è soggettiva 🙂

      Cmq, bando alle ciarle. Allora? Che data fissiamo? :PPP
      <3

  • ciao, e’ la prima volta che passo di qui e sono una follower della Diva delle Curve. sul suo blog ha parlato di questa collaborazione trasversale sul tema abiti ispirati a film cult. be’..mi son girata le proposte di tutte le blogger partecipanti e la maggioranza ha cannato di brutto, ho visto un sacco di nero anonimo che non si sposava nemmeno bene con la loro figura. effetto un po’ pietoso (capita..si rifaranno la prossima volta). ho salvato invece proprio la Diva che credo abbia fatto un lavoro egregio con il suo saree accessoriato alla perfezione,anche con il trucco al viso e alle mani (lho gia’ detto a lei che e’ stupenda)..e poi salvo te! inanzitutto perche’ questi capi ti stanno addosso che e’ una meraviglia della natura,cosi’ deve essere. non so se tu li abbia cercati piu o meno a lungo ma l’effetto,oltre a essere molto fedele al film, e’ quello che i vestiti siano una tua emanazione. inoltre sei davvero una bellissima ragazza curvy, ovviamente anche perche’ sei capace di vestirti in modo egregio(almeno qui..ora vado a curiosare un po’ nel tuo blog hehe), e saresti probabilmente perfetta! come modella curvy se fosse un lavoro di tuo intersse. ciaociao paola

    • Giorgia Marino

      Ciao Paola.
      Uhh, sarà difficile risponderti in modo fluido e ordinato, ci sono tanti spunti!
      Allora, prima di tutto ti ringrazio per i bellissimi complimenti, ovviamente mi ha fatto piacere leggerli.
      Mi è dispiaciuto, invece, leggere le critiche agli altri outfit :\ Mi spiace tu non li abbia apprezzati, ma probabilmente ti ricrederai con le prossime ‘tappe’, chissà 🙂
      Sullo stare bene dentro questo outfit ho barato: quella gonna è come una seconda pelle; pur essendo, tutto sommato, un capo molto semplice è stato amore a prima vista, circa due anni fa, e la amo ancora come il primo giorno, eheh. Sarà per questo che l’effetto è armonico? Penso di si 🙂

      Per quanto riguarda l’ultimo punto, ti dirò: pensavo che ‘posare’ fosse qualcosa di totalmente incompatibile con la mia indole, perché io devo sempre dire la mia a tutti i costi e l’idea di essere un manichino (muto) non mi attraeva per niente, pensavo potesse addirittura essere mortificante. Ma mi sbagliavo, o quantomeno non avevo fatto i conti con un altro aspetto: è comunque una forma di espressione e comunicazione.
      Ci sto prendendo veramente gusto, quindi non nego che mi piacerebbe provare, prima o poi, a posare professionalmente.
      Detto ciò, ci sono due problemi: il primo è che non sono sicura di rientrare nei parametri richiesti, almeno qui in Italia; il secondo è che ho notato, soprattutto da parte dei volti più noti, qualche atteggiamento snob e di chiusura, quasi fosse una casta. Ma è solo un’impressione superficiale, non me ne voglia nessuno, ovviamente posso sbagliare 😛

      Ad ogni modo grazie, se mai dovessi pensare di propormi per qualcosa ti cito come referenza, lol

      🙂

      • ma non devi per forza rispondermi a ogni punto ahah 😀 allora,ho capito della gonna speciale ma mia cara ho guardato anche altri tuoi post e la mia opinione non e’ cambiata, quindi non e’ solo la gonna che e’ stata scelta bene. anche io,pensando in generale alla professione di modella, trovo un po’ imbarazzante fare il manichino ma poi ho capito che va preso un po’ come un gioco, lo sappiamo tutti che il lavoro di modella non richiede un gran cervello (ma non e’ detto che una modella sia stupida ovviamente) ne’ molta fatica. se ti pagano e ti diverti bene,ancora meglio se con la tua bellezza diffondi un’immagine plurale e sana della bellezza stessa,facendo sentire le persone “incluse” nella possibilita’ di amare e apprezzare il proprio corpo indipendentemente dalle diete. non voglio sembrare viscida,perche’ in effetti sto per parlare del tuo corpo e non ne ho un gran diritto,pero’ il fatto,bel viso a parte, e’ che hai una figura estremamente armonica: belle gambe dritte,curve fluide,pelle soda,nemmeno un grammo che sembri in eccesso. senza montarti la testa,prova a rivolgerti all’agenzia di modelle CiaoMagre di Elena Miro’,le misure che cercano sono proprio le tue. io quando volevo provare ero troppo magra.adesso lo sono ancora di piu’..insomma non sono curvy io,ma non e’ nella mia costituzione..prima pesavo 15 chili in piu’ di adesso (li avevo presi in modo assolutamente non sano ne’ sereno ne’ spensierato,a seguito di disturbi alimentari e dell’umore abbastanza tosti) ma ero orrenda! mica come te..si vedeva che erano chili a caso di tristezza. in quel periodo ho capito il concetto di bellezza plurale e gli incitamenti ad amarsi in ogni forma e a valorizzarsi,che ho letto su tanti blog curvy, mi hanno dato una grande mano. da allora seguo qualche blog curvy anche se io non lo sono: so cosa vuol dire non amarsi e adoro il vostro atteggiamento, non da ultimo amo la bellezza e in voi spesso la vedo. questo per spaccare un po’ i maroni parlando di me. vabe’ cia’ ti metto il link di ciaomagre comunque,e in bocca al lupo! http://www.ciaomagre.com/IT/come-diventare-modella

  • che bella che sei! sicuramente meglio di B.J!!!!!!L’ outfit sembra fatto a pennello per te!!!

    • Giorgia Marino

      Grazie Moiraaa :)))

  • Pingback: Cult Inspiration Movie | Mom Witched Lifestyle()