Outfit curvy italo-francese

Minimo sforzo, massimo risultato. Eh sì perché, ammettiamolo, non è che dietro questo outfit ci sia chissà quale sforzo di fantasia… tuttavia, a primo impatto, risulta interessante (beh, scommetto che qualcuno avrà da ridire, ma risulta interessante quantomeno ai miei occhi).  Saranno quei tocchi di rosso, sarà la spalla scoperta, il dettaglio delle bratelle del vestito, il rossetto e le unghie abbinati al top. Sarà quel che sarà, però funziona.

Ancora una volta ne approfitto per ricordarvi quanto ami i brand francesi… l’abito della foto è di Jacqueline RIU, un marchio di cui vi ho più volte parlato. Pur non definendosi in alcun modo plus size o specializzato, come spesso accade in Francia, la gamma taglie risulta piuttosto ‘democratica’: si estende dalla taglia 36 alla taglia 48 europea, ovvero dalla taglia 40 alla taglia 52 italiane. Non è poco, se consideriamo che nei negozi ‘regular’ italiani troviamo, il più delle volte, una taglia 48 (italiana) al massimo.

Per i sospettosi: non collaboro con Jacqueline RIU, non è mai successo, per quanto mi riproponga sempre di inviare una mail e ‘fare amicizia’, finisco sempre col dirmi che non avrebbe senso proporsi a un brand che in Italia non vende 😛

jacqueline-riu-dress-zuiki-top-curvy-blogger-italy-outfit-plus-size-ootd-red-black-grey-giorgia-blogger-curves-size-shape
jacqueline-riu-dress-zuiki-top-outfit-curvy-plus-size-ootd-red-black-grey-giorgia-blogger-curves-size-shape

Abito: Jacqueline RIU | Top: ZUIKI | Rossetto/Smalto: KIKO

AD:
Giorgia Marino

Curvy blogger italiana, graphic designer, social manager, copywriter... e tante altre cose (piuttosto noiose) che vi risparmio volentieri. Mi piace fare di tutto e, come tutte le persone eclettiche, ho il sospetto di non eccellere in niente :)