Scarpe primavera estate, con le sneakers il successo è garantito

sneakers, scarpe per la primavera

Con la primavera già iniziata, è giunto il momento di pensare a quali scarpe indossare nella bella stagione: di certo, le sneakers sono destinate a giocare un ruolo di primo piano, complice un trionfo che non sembra essere in procinto di arrestarsi. Il merito è dei tanti colori che le caratterizzano, ma anche del loro carattere grintoso e della loro praticità; insomma, un mix esplosivo che cattura l’attenzione di ragazze e donne di tutte le età in cerca di comodità. Al giorno d’oggi le sneakers non sono più solo calzature da indossare quando si va in palestra, ma si rivelano fedeli compagne di viaggio a cui ricorrere tutti i giorni, sia per le occasioni più informali che per gli eventi che richiedono più eleganza.

Il successo delle sneakers

Tra i modelli di scarpe primavera-estate di maggior successo in questo 2019 ci sono proprio le sneakers, così comode da poter essere portate ovunque, ma anche cool e alla moda. Fanno parte delle shoes più apprezzate e ricercate anche perché gli stilisti si sono sbizzarriti nel disegnare una grande varietà di proposte, con design di tendenza che si abbinano con i mini dress come pure con i classici jeans, ma anche con gli abiti più lunghi o con le gonne dallo stile più romantico. Verrebbe quasi da pensare che non ha più molto senso identificare questi modelli come scarpe da ginnastica, poiché essi sono destinati a molti più ambienti e a molti più contesti, andando incontro ai gusti di chi vuol coniugare chic e sporty in una soluzione unica.

Come abbinare le sneakers

Fare un twist con queste scarpe permette di rendere più leggero un look che rischia di apparire eccessivamente serioso, come accade quando si è costrette a indossare un tailleur per ragioni di rappresentanza, ma grazie alle sneakers ci si può divertire anche associando due o più stili differenti, con un pizzico di audacia che non fa mai male quando si tratta di accostamenti fashion. Soprattutto in primavera e in estate si può avere il coraggio di osare e di lasciare libero sfogo alla creatività, con una palette che può essere più o meno delicata o più o meno vivace a seconda delle circostanze. E se il bianco rappresenta il non colore per antonomasia, chi sente la nostalgia degli anni ’80 può puntare sulle tinte fluo, fermo restando che con il lavanda, il rosa e le altre tinte pastello non si corre mai il rischio di sbagliare.

Le sneakers basse

Le sneakers basse sono le eredi delle scarpe da tennis di un tempo: ovviamente al giorno d’oggi non vanno riservate unicamente alla pratica sportiva ma possono essere utilizzate sempre e ovunque. Degli evergreen che non passano mai di moda, insomma: i modelli in tela bianca sono ovviamente i più celebri, mentre le slip on colorate hanno la prerogativa di essere prive di lacci. Realizzate in denim e munite di suola in gomma, sono una valida alternativa rispetto alle tradizionali white shoes, che comunque rimangono un must per la loro versatilità e la loro polivalenza.

… e le sneakers alte

Anche nel caso in cui si preferisca optare per le sneakers alte si ha solo l’imbarazzo della scelta: anche se arrivano a toccare la caviglia, o comunque a sfiorarla, questi modelli assicurano comodità e praticità, per di più concentrandole in uno stile metropolitano che ne esalta la femminilità. Sia chiaro: molto dipende dalle tonalità cromatiche su cui si punta, ma le nuance pastello per le giornate di sole sono irrinunciabili. Una variante da non perdere è quella delle sneakers alte bianche senza lacci ma con la chiusura in velcro, mentre i dettagli fluo proiettano in un mood quasi da fantascienza.

Giorgia Marino

Curvy blogger italiana, graphic designer, social manager, copywriter... e tante altre cose (piuttosto noiose) che vi risparmio volentieri. Mi piace fare di tutto e, come tutte le persone eclettiche, ho il sospetto di non eccellere in niente :)

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.